MALATTIE CUTANEE

LIPODERMIC: UN AIUTO COSMETICO PER CHI SOFFRE DI ROSACEA

Lipodermico per chi soffre di couperose

La rosacea è un disturbo cronico della pelle, la cui patogenesi ad oggi risulta ancora poco chiara, che colpisce principalmente la pelle del viso ma che può estendersi ad altre regioni corporee come la nuca e la zona toracica.

La rosacea è caratterizzata da un variegato insieme di sintomi che comprendono l’eritema facciale, la formazione di papule e pustole, il possibile coinvolgimento oculare con infiammazione del letto vascolare e congiuntivite e, nei casi più gravi, la comparsa di rinofima (ingrossamento del naso causato dall’ipertrofia e dall’iperplasia delle ghiandole sebacee).

A seconda delle caratteristiche individuali questa malattia può essere classificata in 4 grandi categorie:

– Rosacea eritemato-teleangectasica la cui caratteristica prevalente è data dall’eritema facciale

– Rosacea papulo-pustolosa la cui caratterista sono le lesioni infiammatorie papulo/pustolose

– Rosacea oculare con il coinvolgimento infiammatorio degli occhi

– Rosacea fimatosa la cui caratteristica è data dall’ipertrofia nasale

CAUSE DELLA ROSACEA

La fisiopatologia della rosacea è ad oggi ancora per la maggior parte sconosciuta. Le ultime linee guida considerano la rosacea una malattia multifattoriale e, tra le principali cause, possiamo annoverare:

– La radiazione solare

La radiazione ultravioletta influisce negativamente sulla stabilità e sulla struttura della nostra pelle. Nell’invecchiamento da photoaging si assiste ad una alterata produzione e distribuzione di proteine e di acido ialuronico nel derma ed un aumento della sintesi di molecole pro-infiammatorie. L’effetto della radiazione solare si riscontra in modo marcato nella rosacea eritemato-teleangectasica dove i pazienti accusano un peggioramento dei sintomi dell’eritrosi e della sensazione di bruciore cutaneo.

– La risposta immunitaria innata

Gli individui affetti da rosacea mostrano un aumento dell’attività dei recettori Toll-like 2 (TLR2), i quali stimolano l’espressione e l’attività della callicreina, delle proteasi (metalloproteasi) e della sintesi di catelicidina (LL-37). La catelicidina è sicuramente una molecola molto importante nella genesi della rosacea in quanto provoca un aumento della vasodilatazione, della chemiotassi leucocitaria con incremento della sintesi di interleuchina 8 (IL-8)

– La base genetica famigliare

Circa il 25% dei pazienti con rosacea ha una storia famigliare positiva, quindi la predisposizione genetica è sicuramente un elemento da considerare per la diagnosi di questa malattia. Ad oggi comunque non sono stati ancora identificati geni specifici per la rosacea.

– Le alterazioni strutturali e funzionali della pelle

Il contenuto e la qualità dei lipidi cutanei, il pH e la funzione di barriera della pelle sono tutti elementi che generalmente risultato alterati nei pazienti affetti da rosacea. Queste modifiche inducono una potenziale crescita del microbiota cutaneo, scatenando sovrainfezioni che peggiorano sensibilmente i sintomi clinici di questa malattia.

– La proliferazione del Demodex

Gli acari Demodex folliculorum e Demodex brevis sono dei commensali presenti in quasi tutti gli individui fin dall’infanzia. Nei soggetti affetti da rosacea questi parassiti tendono ad essere in numero molto maggiore (circa 10 per cm2 contro i 0,7 per cm2 negli individui sani) e scatenare delle risposte immunitarie molto forti.

Non è chiaro se gli acari demodex siano una causa scatenante ma sicuramente sono un elemento che tende a far peggiorare la malattia; si ritiene infatti che possano innescare delle risposte infiammatorie tramite reazioni di ipersensibilità. Non è quindi solo il numero di demodex ma soprattutto la sensibilità della pelle a questi acari a scatenare i sintomi della malattia.

LIPODERMIC

Dal punto di vista cosmetico il dipartimento di ricerca della Voxal Corporation si è concentrato sullo sviluppo di un prodotto che potesse essere di particolare aiuto per i soggetti a pelle sensibile e facilmente arrossabile.

Lipodermic rappresenta la punta di diamante di tutti i nostri studi clinici

focalizzati sull’azione lenitiva, idratante ed antiossidante.

In particolare:

Lipodermic ha superato il test clinico di attività lenitiva ed antipruriginosa sotto controllo dermatologico

Lipodermic è capace di aumentare l’idratazione profonda e superficiale della pelle, riducendo la perdita di acqua transcutanea (TEWL)

Lipodermic mostra attività antiossidante in vitro in quanto inibisce il rilascio di ROS (specie reattive dell’ossigeno)

 

L’azione lenitiva, idratante ed antiossidante di LIPODERMIC può rivelarsi utile per mantenere in buono stato la pelle soprattutto in caso di couperose. Inoltre anche i soggetti affetti da rosacea possono trovare in Lipodermic un potenziale aiuto cosmetico per limitare l’aspetto dei sintomi della malattia.

Lipodermic è un prodotto dermatologicamente testato e adatto per soggetti a pelle sensibile; inoltre, avendo superato il test in vitro del potenziale pro-sensibilizzante, risulta particolarmente indicato per i soggetti più sensibili.

Se vuoi avere maggiori informazioni sulla rosacea, ti invitiamo a guardare il video

Dott. Michele Moggio

Laurea Specialistica in Farmacia

Master in Naturopatia e Terapie Complementari

Bibliografia

Gether, L., Overgaard, L., Egeberg, A. and Thyssen, J. (2018), Incidence and prevalence of rosacea: a systematic review and meta‐analysis. Br J Dermatol, 179: 282-289. https://doi.org/10.1111/bjd.16481

Richard L. Gallo, Richard D. Granstein, Sewon Kang, Mark Mannis, Martin Steinhoff, Jerry Tan, Diane Thiboutot, Standard classification and pathophysiology of rosacea: The 2017 update by the National Rosacea Society Expert Committee, Journal of the American Academy of Dermatology, Volume 78, Issue 1, 2018, Pages 148-155, ISSN 0190-9622, https://doi.org/10.1016/j.jaad.2017.08.037.

Barbara M. Rainer, Sewon Kang & Anna L. Chien (2017) Rosacea: Epidemiology, pathogenesis, and treatment, Dermato-Endocrinology, 9:1, DOI: 10.1080/19381980.2017.1361574

Related Posts

4 thoughts on “LIPODERMIC: UN AIUTO COSMETICO PER CHI SOFFRE DI ROSACEA

  1. Sara ha detto:

    Lipodermic, un prodotto che da un grandissimo aiuto a chi soffre di questo disturbo con evidenti risultati già dopo pochissimo tempo. L’eccezionale validità si misura anche nel tempo che, a differenza di un qualsiasi altro prodotto, porta ad un continuo miglioramento generale della pelle, in tutti i suoi aspetti: nel lenire, idratazione e compattezza. Aggiungo anche un sostegno nei segni del tempo!!
    Sicuramente un aiuto indispensabile! Grazie!!

    1. Voxal Corporation ha detto:

      Grazie Sara per questa importante testimonianza

  2. Sdvillnaw ha detto:

    [url=https://chimmed.ru/]ak scientific, inc[/url]
    Tegs: akron biotechnology llc https://chimmed.ru/

    [u]Santa Cruz Biotechnology[/u]
    [i]Sanyo[/i]
    [b]Sarstedt[/b]

  3. Dott. Michele Moggio ha detto:

    thank you for this collaborative contact for the research sector.

    Dott. Michele Moggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *